Catecumenato dei fanciulli

L’INIZIAZIONE CRISTIANA DEI FANCIULLI DA 7 A 14 ANNI
Se un fanciullo o un ragazzo “in età di ragione” desiderano ricevere il battesimo, esso non può essere celebrato con il rito dei bambini, per i quali sono i genitori a decidere. In questo caso, invece, i genitori si limitano a dare il proprio consenso, ma sono i ragazzi i soggetti della decisione e del rito. Ad essi viene chiesto di percorrere un cammino detto “catecumenato”, modellato su quello degli adulti, ma con alcuni adattamenti.

COME ACCEDERE AL PERCORSO
Il percorso catecumenale per fanciulli e ragazzi nell’unità pastorale 14 viene attivato in presenza di un numero minimo di richieste: genitori e ragazzi possono rivolgersi in parrocchia e fare richiesta. Il Cammino prevede un incontro ogni quindici giorni, con la guida di una catechista e il contributo dei preti, delle suore o di altri adulti della comunità parrocchiale.

TAPPE DEL PERCORSO
Il percorso catecumenale si articola in diverse tappe, ciascuna della quali prevede l’approfondimento di alcune conoscenze, l’attivazione di alcune esperienze e la celebrazione di alcuni riti:

• tempo del precatecumenato: serve ad aiutare a decidersi a iniziare il cammino e termina con il rito dell’ammissione al catecumenato; dura qualche mese.

• tempo del catecumenato: serve a comprendere cosa significhi diventare cristiani, conoscendo i fondamenti della fede e della vita cristiana. Termina con il rito dell’iscrizione del nome; dura almeno un anno.

• tempo della purificazione e dell’illuminazione: serve a prepararsi all’iniziazione cristiana e termina con i riti battesimali nella veglia pasquale; occupa il tempo di una Quaresima.

• tempo della mistagogia: serve a introdurre i nuovi battezzati nella vita ordinaria della comunità cristiana. Occupa per lo meno il tempo pasquale.

CELEBRAZIONE DELL’INIZIAZIONE CRISTIANA
L’iniziazione cristiana viene celebrata nella veglia pasquale: i ragazzi ricevono il battesimo, la confermazione e l’eucaristia (i più piccoli solamente il battesimo, a volte insieme alla comunione).

Puoi condividere...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •