Ordine Francescano Secolare

La Fraternità dell’Ordine Francescano Secolare di Ospedalicchio è presente da moltissimi anni nel territorio, probabilmente dagli anni ’30 del ventesimo secolo. Purtroppo nell’archivio parrocchiale non ci sono documenti relativi al percorso della Fraternità nei primi anni: inizialmente era molto numerosa e la cura spirituale era sempre affidata ai frati cappuccini e al parroco Don Antonio Ragni.

Un biglietto, con data 3 Ottobre 1982, testimonia il ringraziamento dei tanti fratelli e sorelle all’allora ministro Maria Perticoni Paparelli, la quale ha svolto il servizio per molti anni con dedizione e spirito veramente francescani.

Il documento è firmato da 24 terziari, oltre all’assistente Padre Maurizio Ranieri, al Presidente Regionale e al parroco Don Antonio Ragni.

Subentra poi come ministro la sorella Maria Antonietta Sensi, la quale per lungo tempo ha guidato la fraternità con viva partecipazione, dedizione e competenza.

Negli ultimi tempi il numero dei fratelli si è ridotto notevolmente, causa i decessi per l’avanzata età e il mancato arrivo di simpatizzanti.

Per circa 10 anni l’assistente spirituale è stato Padre Mariano Michniak, frate cappuccino che sempre ha affascinato per i suoi approfonditi commenti sul Vangelo e la vita francescana: con il suo carattere gioviale e aperto a ogni problematica sociale e personale, ha suscitato entusiasmo per il suo carisma francescano.

Per motivi di salute il ministro Maria Antonietta Sensi ha dovuto lasciare la guida della Fraternità.

I professi presenti agli incontri erano pochi, mentre più numerosi i simpatizzanti, circa 10.

La formazione, su incarico della Fraternità regionale per il cammino francescano, è stata curata da due sorelle professe dell’OFS di Santa Maria degli Angeli, Emma Fruganti e Maria Grazia Chiavini, con la presenza prima di Padre Mariano e di Padre Luigi Biscarini poi.

I membri dell’OFS di Ospedalicchio sono al momento 8 e si incontrano con cadenza settimanale, di Giovedì.

Attuale ministro è Rosella Belia, in carica dal Febbraio 2019.

Puoi condividere...
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •